38.FANTAFESTIVAL - Dicembre 2018

Fantafestival 2018

Anteprime, incontri e retrospettive. Il meglio della produzione nazionale e internazionale di film e cortometraggi fantastici si contende il pipistrello d'oro assegnato dal Fantafestival.

World premieres, meetings and movie retrospectives. The best of national and interational production in the fantastic genre compete for the golden bat given by Fantafestival.

Fantafestival 2018: film in concorso, premi e giuria / Fantafestival 2018: films in competition, awards and jury

Da quest’anno i due Pipistrelli d’Oro per il miglior lungometraggio e il miglior cortometraggio avranno un’unica categoria, e non saranno più separati tra italiani e stranieri (come invece avveniva negli scorsi anni). Quindi due Pipistrelli d’Oro, miglior lungo e miglior corto, internazionali, ai quali competono opere da tutto il mondo (Italia inclusa).

La giuria di esperti chiamata a decretare i vincitori dell’edizione 2018 è composta da: Claudio Lattanzi (regista tra l’altro del cult Killing Birds e del documentario Aquarius Visionarius presentato come evento speciale durante il festival), Daniela Catelli (saggista e critica cinematografica dello staff di ComingSoon.it) e Luca Vecchi (attore e regista fondatore del collettivo “The Pills”).

Piccola modifica anche per il Premio Mario Bava, dedicato alla memoria del grande regista del brivido: non più riservato solo alle opere prime (non sempre presenti al festival), ma a tutte le opere italiane, anche in questo caso con un Bava per il miglior lungometraggio e uno per il miglior cortometraggio.

La giuria del Premio Mario Bava è composta da Leopoldo Santovincenzo e Carlo Modesti Pauer, autori del programma Wonderland di Rai4.

Infine una grande novità per questa edizione sarà l’introduzione del premio assegnato dal pubblico per i lungometraggi. Sarete proprio voi (chi verrà in sala) a poter decidere qual è il miglior film del 38° Fantafestival! Quindi venite e votate!

 

Starting with this edition of Fantafestival the two Golden Bats for best feature film and best short will have a single category, and will no longer be separated between Italians and foreigners (as was the case in previous years). Two Golden Bats, best long and best short, international, to which works from all over the world (including Italy) compete.

The jury of experts called to decree the winners of the 2018 edition is composed of: Claudio Lattanzi (director among other things of the cult Killing Birds and the documentary Aquarius Visionarius presented as a special event during the festival), Daniela Catelli (essayist and film critic of the staff of ComingSoon.it) and Luca Vecchi (actor and director, founder of the collective “The Pills”).

Small change also for the Mario Bava Award, dedicated to the memory of the great Italian horror director: no longer reserved only for premiere works (not always present at the festival), but to all Italian works, also in this case with an award for the best feature film and one for the best short film.

The jury of the Mario Bava Award is composed of Leopoldo Santovincenzo and Carlo Modesti Pauer, authors of Wonderland programme on Rai4.

Finally, a big news for this edition will be the introduction of the award assigned by the audience for feature films. You will be the ones (at least those who will come to the cinema theatre) to decide which is the best movie of the 38th Fantafestival! So come and vote!

Pipistrello d'Oro

 

Questi tutti i film in concorso:

 

Pipistrello d’Oro al Miglior Lungometraggio e premio del pubblico

(Golden Bat for best feature film and audience’s award)

Abrakadabra (Argentina/Nuova Zelanda, 2018) di Luciano e Nicolás Onetti

Framed (Spagna, 2018) di Marc Martínez Jordán

Go Home – A casa loro (Italia, 2018) di Luna Gualano

Mimesis: Nosferatu (USA, 2018) di Douglas Schulze

Nevermind (Italia, 2018) di Eros Puglielli

Notte nuda (Italia, 2018) di Lorenzo Lepori

The Blessed (Brasile, 2018) di Tulio Viaro

The Night Sitter (USA, 2018) di Abiel Bruhn e John Rocco

 

 

Pipistrello d’Oro al Miglior Cortometraggio

(Golden Bat for best short film)

4 O’Clock (Iran, 2017) di Atefeh Mehrabi

Atomic Spot (Francia, 2018) di Stephanie Cabdevila

CE (Italia, 2016) di Alessia Capuccini e Gioacchino D’Amico

Cerdita (Spagna, 2018) di Carlota Pereda

Der Letzte Tropfen (Germania, 2017) di Sascha Zimmermann

Emoticon (Italia, 2017) di Antonio Palumbo

Estigma (Spagna, 2018) di David Velduque

Herd (Italia, 2017) di Mattia Temponi

Here There Be Monsters (Australia, 2018) di Drew Macdonald

Insetti (Italia, 2017) di Gianluca Manzetti

Là, dove continua il mare. (Italia, 2018) di Isabel Russinova

Moths to Flame (Italia, 2108) di Luca Jankovic e Marco Pellegrino

Muil (Germania, 2018) di Jasper Vrancken

Post Mortem Mary (Australia, 2017) di di Joshua Long

San Gravité (Francia, 2018) di Charline Parisot

Snaggletooth (USA, 2018) di Colin Bishopp

Stray (Australia, 2018) di Dean Law

Sylphvania Grove (USA, 2018) di Rebekah Fieschi

The Burning (UK/Messico, 2016) di Jorge Ojeda-Davila

The Emissary (USA, 2018) di Bryan Tan

The Essence of Everything (Italia/UK, 2018) di Daniele Barbiero

Twinky Doo’s Magic World (Italia, 2017) di Alessandro Izzo

Zombie Time (Spagna, 2018) di Alfonso Fulgencio

 

 

Premio “Mario Bava” al Miglior Lungometraggio Italiano

(Mario Bava Award for best Italian feature film)

Go Home – A casa loro (Italia, 2018) di Luna Gualano

Nevermind (Italia, 2018) di Eros Puglielli

Notte nuda (Italia, 2018) di Lorenzo Lepori

 

 

Premio “Mario Bava” al Miglior Cortometraggio Italiano

(Mario Bava Award for best Italian short film)

Herd (Italia, 2017) di Mattia Temponi

Là, dove continua il mare. (Italia, 2018) di Isabel Russinova

Emoticon (Italia, 2017) di Antonio Palumbo

Moths to Flame (Italia, 2108) di Luca Jankovic e Marco Pellegrino

CE (Italia, 2016) di Alessia Capuccini e Gioacchino D’Amico

Insetti (Italia, 2017) di Gianluca Manzetti

Twinky Doo’s Magic World (Italia, 2017) di Alessandro Izzo

The Essence of Everything (Italia/UK, 2018) di Daniele Barbiero

 

 

Proiezioni fuori concorso

(screenings outside of competition)

 

Lungometraggi

Antrum – The Deadliest Film Ever Made

Aquarius Visionarius – Il cinema di Michele Soavi (Italia, 2018) di Claudio Lattanzi

Ballad in Blood (Italia, 2016) di Ruggero Deodato

Domani si balla (Italia, 1982) di Maurizio NIchetti

I piccoli maghi di Oz (Italia, 2018) di Luigi Cozzi

Quest of Fear (Russia/Italia, 2018) di Andrea Marfori

Suspiria (Italia, 1977) di Dario Argento

The Fan (Germania, 1982) di Eckhart Schmidt

 

Cortometraggi

15 Seconds Horror Film Challenge (USA, 2018)

Ghostbusters Italia (Italia, 2018) di Federico Anzini

Mobile Suit Gundam RX-78 Prototype 01 (Italia, 2018) di Antonio Vallorani

Souls (Italia, 2018) di Marina Loi e Michele Digeronimo