Dicembre 2018, Roma

38.FANTAFESTIVAL - Dicembre 2018

Fantafestival 2018

Per la 38a edizione il Fantafestival torna al Nuovo Cinema Aquila, nuovo polo culturale e festivaliero romano. Ancora una volta quindi il cinema apre le sue porte ai migliori film e cortometraggi fantastici provenienti da tutto il mondo.

For the 38th edition Fantafestival returns to Nuovo Cinema Aquila, a new location in Rome for festivals and culture. Once more the theatre opens its doors to the best fantastic movies and shorts coming from all over the world.

Il Lato Oscuro

di/by: Vincenzo Alfieriil lato oscuro

Con/Cast: Gianmarco Tognazzi, Luigi Diberti, Massimo Poggio, Michela Andreozzi, Guido Quaglione

Sceneggiatura/Screenplay: Vincenzo Alfieri

Fotografia/Cinematography: Davide Manca

Montaggio/Editing: Vincenzo Alfieri

Effetti Speciali/Special Effects: Danilo Vittori

Musiche/Music: Mirko Mancini

Produzione/Production: Guinesia Pictures

Anno di realizzazione/Year: 2016

Durata/Film run: 20’

Nazionalità/Country: Italy

Sinossi: Videogiochi, film e fumetti, condizionano la vita di molti ragazzi. Una mente fragile potrebbe farsi influenzare a tal punto da non riconoscere più la realtà delle cose. Il Dott. Stanne, psichiatra infantile, è chiamato a valutare un caso più unico che raro: un paziente accusato di omicidio a seguito di alcune sue “Ronde”, che ha compiuto vestito come un famoso personaggio di un fumetto, il giustiziere “Rorshach”. Lo Psichiatra però, sembra non riuscire ancora a trovare una risposta ad una domanda in apparenza molto semplice: cosa fa di un uomo un mostro?

Synopsis: Videogames, movies and comic books affect the lives of many children. A fragile mind could be influenced/affected to the point of not recognizing the reality of things. Dr. Stanne, a child psychiatrist, is called to assess a unique and troubled case: a patient accused of murder following some of his “Patrols”, during which he dressed as a famous character from a comic book, the executioner “Rorshach” . The psychiatrist, however, still can not seem to find an answer to an apparently/ a seemingly simple question: What turns a man into a monster?