15-19 Novembre, Roma

36.FANTAFESTIVAL - Luglio 2016

Fantafestival 2017

Nuovo appuntamento con il cinema fantastico nella 37a edizione del Fantafestival, che dopo molti anni si sposta in inverno. Film e cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo si contenderanno il Pipistrello d’Oro, assegnato dalla giuria nell’ultima serata.

New appointment with fantastic cinema for the 37th edition of Fantafestival, for the first time in many years in winter. Features length movies and shorts from all over the worlds will run for the Golden Bat, given by the jury on the last evening.

imdb

Titolo: Bianco

Anno 2011

Nazionalità Italia

Durata 73

Genere Sperimentale – Thriller Esistenziale

Regia Roberto Di Vito

Cast Igor Mattei, Giovanni Piccirillo, Massimiliano Fedeli, Claudia Borioni, Rita Carlini, Monika Malinowska, Lucia Nicolini, Claudio Cipriani, Cosimo Blanda, Paolo Franceschini, Alessandro Pasanisi, Alessandro Rossetti, Mariaclaudia Moretti, Daniel Guizzi, Marika De Chiara, Rossella Manueli, Giacomo Bartalini, Lorenzo Modena,  Massimiliano Modena, Irene Cardona, Elisabetta Tucci

Cast tecnico
Direttore di fotografia e operatore Marina Kissopoulos
Assistente operatore e operatore Tommaso Javidi
Aiuto operatore Anna Coppola
Fonico di presa diretta Vittorio Melloni
Segretaria d’edizione Francesca Cordiale
Aiuto regia Nannette Del Carmen
Assistenti regia e al set Maria Lucas, Giuseppe Grillo
Costumista e scenografa Valentina Troisio
Elettricista, Macchinista Gianfranco Liberto
Effetti speciali, Trucco, Attrezzista Marco Brinci
Musiche registrate presso Studio Moretti di Franco Moretti,
Sentieri musicali di Vincenzo Sulpizio
Fornitore materiale Cartocci
Sound designer Claudio Marani – DG Media
Mix Gabriele Gubbini – Sound on Studios Srl
Montaggio Lorenzo Pazzi
Musiche Roberto Di Vito
Collaborazione alla sceneggiatura Roberto Agostini e Antonio Prisco
Scritto diretto e prodotto da Roberto Di Vito

Sinossi

Un brutto risveglio in un “limbo” bianco.  Riflessioni coperte da bende bianche.
La scoperta di essere in una prigione. Attesa di eventi. Un rapimento assurdo.
Un senso di solitudine. Nostalgia d’amore. La ricerca di una serenità agognata in luoghi lontani.
Sogni, ricordi, rimpianti, incubi. Rifiuti, attese, cattiverie.
Voglia e paura di partire. Tutto immerso in un muro bianco.

 

INDB