35.FANTAFESTIVAL - Giugno 2015

Fantafestival 2015

Il Fantafestival festeggia 35 anni, dedicati con passione al mondo del cinema fantastico e orrorifico. Confermata la location al Multisala Barberini e gli ambiti "Pipistrelli d'Oro", per il miglior film e il miglior corto, sia Italiano che internazionale. Non mancherà lo Z-Day, con una nuova zombie-walk per le strade di Roma.

Fantafestival celebrates its 35th birthdate, 35 years dedicated with passion to fantastic and horror cinema. The location at Multisala Barberini is confirmed and so are the "Golden Bats" for the best picture and short, both Italian and international. And there will again the Z-Day, with a new zombie-walk along the streets of Rome.

Chi siamo

Il Fantafestival nasce nel 1981, erede delle esperienze di alcuni appassionati di cinema fantastico che erano stati parte del risveglio di interesse per il genere registrato nella seconda metà degli anni ’70. In particolare il festival è diretta derivazione delle rassegne nazionali di cinema di fantascienza organizzate per il circuito “Italnoleggio” negli anni ’74-’77 e delle grandi kermesse di cinema fantastico con le quali il Cineclub Tevere di Roma connotò la propria programmazione a partire dal ’75.

Iniziato al cinema Clodio di Roma nell’ottobre del 1981 e poi passato, negli anni, come sede principale al complesso Capranica-Capranichetta, al Barberini, al Quattro Fontane e al Savoy, il festival si è sempre caratterizzato per il taglio popolare, aperto verso il grande pubblico degli appassionati. In alcune occasioni è stato esportato anche in altre grandi città italiane, con contemporanee a Milano, Ravenna, Napoli, Verona e Genova. Grazie alle numerose collaborazioni internazionali nel 1986 è tra i soci fondatori della European Fantastic Film Festivals Federation, fortemente voluta dal Fantafestival e realizzata insieme ai festival di Bruxelles, di Sitges (Spagna) e di Oporto (Portogallo).

Superati i trent’anni di attività il Fantafestival è ancora vitale e si aggiorna continuamente con le nuove tendenze e realtà del cinema fantastico.

Indirizzo e-mail: info@fanta-festival.it

 

CV

Alberto Ravaglioli

Attivo nel mondo del cinema culturale fin dalla metà degli anni ’60, nel 1973 fonda il Cineclub Tevere una delle primissime associazioni di cultura cinematografica romane. Nel 1981, dopo una lunga esperienza nell’organizzazione di rassegne di cinema fantastico realizzate in varie città italiane, crea il Fantafestival, che da allora dirige. Nel 1987 crea a Roma il Cineporto, una delle manifestazioni cinematografiche estive di maggior successo. Ha organizzato molte Settimane di Cinema Italiano in numerose capitali straniere, da Praga a Johannesburg, da Chisinau a Bratislava, da Capetown a Bucarest, a altre ancora.

 

Adriano Pintaldi

Uomo di pubbliche relazioni e di pubblicità, fin da giovanissimo collabora con grandi case cinematografiche americane (Walt Disney, United Artists, CIC, Warner Bros, 20th Century Fox) nelle quali assume cariche di dirigente. In questa veste ha modo di conoscere grandi attori ed autori internazionali, dei quali lancia in Italia importanti film. Dal 1983 collabora con il Fantafestival come direttore e nel 1995 fonda il Roma Film Festival, che da allora presiede. È socio fondatore del Fedrfestival/AGIS. Per l’AGIS, con la sua compagnia “CPA” ha realizzato le campagne promozionali “Vola al Cinema”. Quale Direttore di Roma Film Festival ha realizzato numerosi volumi bio/filmografici su grandi personaggi del cinema italiano, da Marco Ferreri a Mario Monicelli, da Michelangelo Antonioni ad Alberto Lattuada, da Alberto Sordi a Marcello Mastroianni, Stefania Sandrelli, e molti altri.

 

Marcello Rossi

Laureato in Ingegneria Informatica, ha dedicato la sua attività professionale al cinema e alla televisione di genere fantastico. Autore dell’Enciclopedia della Fantascienza in TV (Fanucci), ha curato l’edizione in DVD di centinaia di titoli, tra cui le serie classiche UFO, Spazio 1999 e Ai confini della realtà. Ha lavorato per il canale satellitare Jimmy (Canal Jimmy) ed è stato consulente della versione italiana di Syfy (prima Sci Fi o Sci Fi Channel). Lavora nell’area marketing/digital per NBCUniversal per i canali Studio Universal, Hallmark Channel/Diva Universal, STEEL e Universal Channel. Ha curato numerosi programmi televisivi e diverse collane editoriali. Da molti anni collaboratore del Fantafestival, si occupa dell’organizzazione generale, della programmazione, dell’area tecnica e del sito Internet.

 

Luca Ruocco

Pubblicista, sceneggiatore e regista, ha collaborato alla realizzazione di numerosi cortometraggi di genere. Collabora con numerose riviste e testate on line, fra le quali Indie.Horror.it, Taxidrivers , Splatter , Horror Project e InGenere Cinema, della quale è fondatore e direttore. È autore anche di numerosi saggi sul cinema horror e fantastico. Dal 2012 fa parte dello staff del Fantafestival in qualità di selezionatore dei film e dei cortometraggi in concorso.

 

Orsola Alice Trevisan

Dal 2000 al 2005 partecipa all’organizzazione di rassegne e incontri di cinema per ragazzi nei licei e presso associazioni culturali di Padova, dove si occupa in particolare della creazione di percorsi tematici cinematografici. Da sempre amante del cinema di genere, da quattro anni collabora all’organizzazione del Fantafestival, occupandosi di gestire diversi aspetti dell’organizzazione della manifestazione, come la raccolta delle informazioni dei materiali audiovisivi destinati al catalogo italiano-inglese del festival, il mantenimento dei contatti con gli autori stranieri, la sottotitolazione di materiale audiovisivo, la consulenza nella compilazione di bandi regionali ed europei.

 

Alberto Ravaglioli, rappresentante legale dell’associazione Grandi Eventi Culturali, dichiara di non percepire alcun compenso per la sua attività di direttore del Fantafestival.

Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli, direttori del Fantafestival